Altri capitoli corposi, ma da scorrere velocemente:

9 “The XHTML syntax”

10 “Rendering” , rivolto agli sviluppatori degli user-agent (browser)

Molto più interessante il capitolo 11: “Obsolete features”.

L’uso dell’attributo border per l’elemento table è concesso solo per un meccanismo di retro compatibilità con browser obsoleti e l’unico valore ammesso è “1”.

Ancora conformi, ma il cui uso è scoraggiato:

  • l’attributo border per l’elemento img (usare i CSS)
  • l’attributo language per l’elemento script (usare type)
  • l’attributo name per l’elemento a (usare id)

Elementi obsoleti:

  • applet (usare embed od object)
  • acronym (usare abbr)
  • bgsound (usare audio)
  • dir (usare ul)
  • frame, frameset, noframes (usare iframe e CSS)
  • hgroup (usare CSS)
  • isindex
  • listing (usare pre e code)
  • marquee
  • nextid
  • noembed
  • plaintext
  • strike (usare del oppure s)
  • xmp (usare pre e code)
  • basefont, big, blink, center, font, marquee, multicol, nobr, spacer, tt (usare CSS)

Attributi obsoleti:

una lunga lista da consultare direttamente https://www.w3.org/TR/html5/obsolete.html

E visto che è venerdì e che so che il 12 è l’ultimo capitolo faccio lo sforzo di aprirlo. Bene sono alcune considerazioni dello IANA, quindi scorro velocemente e … STOP. Fatta. La prima lettura è terminata.

Seguono pagina riepilogative e con utili tabelle o riferimenti:

Index https://www.w3.org/TR/html5/index.html

References https://www.w3.org/TR/html5/references.html

Acknowledgments https://www.w3.org/TR/html5/acknowledgments.html un elenco di chi ha contributo al raggiungimento di questa Recommendation e ovviamente un ringraziamento al papà del WWW “Thanks to Tim Berners-Lee for inventing HTML, without which none of this would exist.“.

Mi associo.
Grazie Tim !!!